XXX Rape
XXX Rape
Avionews.it
username password  
  Dimenticato la password?  
DarksSide.com
DarksFetish.com
Compagnie

British Airways condannata dalla Corte di giustizia delle Comunità europee

Bruxelles, Belgio - Confermata una multa di 6.8 milioni di Euro

(WAPA) - Il Tribunale di primo grado Europeo ha confermato la sentenza con cui è stato respinto il ricorso contro la decisione della Commissione europea di infliggere una multa di 6,8 milioni di Euro alla British Airways (BA) per abuso di posizione dominante. L'istruttoria era stata avviata dall'esecutivo Ue a seguito di una denuncia depositata dalla Virgin Atlantic Airways.

La BA ha adottato allora un nuovo sistema di premi di produzione applicabile a partire dal 1998. Tuttavia, la Virgin ha presentato alla Commissione una seconda denuncia contro tale nuovo sistema di incentivi economici.

Con decisione 14 luglio 1999, la Commissione ha condannato gli accordi ed i sistemi di incentivi attuati dalla BA, in quanto costituivano un abuso della posizione dominante da essa detenuta sul mercato britannico dei servizi di agenzia di viaggi aerei e le ha inflitto un'ammenda di 6,8 milioni di Euro. Secondo la Commissione, i sistemi di premi di produzione avevano l'effetto di indurre le agenzie di viaggio britanniche a mantenere o ad aumentare le loro vendite di biglietti della BA, privilegiandole rispetto a quelle delle compagnie aeree concorrenti.

Nel dicembre 2003, il Tribunale di primo grado ha respinto il ricorso di annullamento proposto dalla BA contro tale decisione. La BA ha allora impugnato tale sentenza dinanzi alla Corte di giustizia delle Comunità europee. In data odierna, la Corte ha dichiarato l'impugnazione parzialmente irricevibile e parzialmente infondata.

La notizia la si legge anche sul sito dell'agenzia quotidiana sui consumi Help Consumatori.

(Avionews)
(Cla/Mos)

-1071186
(World Aeronautical Press Agency - )