Avionews.it
username password  
  Dimenticato la password?  
Sicurezza

Aerei e dipendenti. Aeroporto Ginevra riduce validità del permesso d'accesso alle piste

Ginevra, Svizzera - Nell'ambito della misura allontanati per altro incarico 30 addetti, di cui due poiché vicini al radicalismo islamico

14082

(WAPA) - L'aeroporto di Ginevra nell'ambito del raffiorzamento delle sue misure di sicurezza antiterrorismo ha deciso di ridurre il periodo di validità del permesso di accesso alle piste, in dotazione ai dipendenti dello scalo. Lo riporta il tabloid svizzero-francese "Le Temps".
La validità del badge è stata ridotta da cinque a due anni. L'attuazione della misura ha avuto quale conseguenza immediata l'allontanamento dall'accesso a questo punto così sensibile di ogni aeroporto, di trenta addetti ai bagagli, trasferiti ad altro incarico. Diversa la motivazione per due di loro, francesi, ai quali il documento è stato ritirato perché sospettati di radicalismo religioso islamico nonché schedati.
Alle piste dello scalo Ginevrino possono solitamente accedere con mansioni di vario genere un numero alquanto consistente di dipendenti, che non verranno necessariamente licenziati, almeno stando a quanto dichiara Bertrand Staempfli, portavoce dell'aeroporto: "Il ritiro dei badge non significa necessariamente il licenziamento". Purtuttavia "Con tutta probabilità alcuni di loro non conserveranno il posto di lavoro".
Misure di sicurezza od escamotage per tagli al personale? (Avionews)
(Cla/Mos)

-1172562
(World Aeronautical Press Agency - )