Avionews.it
username password  
  Dimenticato la password?  
микрозайм онлайн срочно
Aeroporti

Aerei e risultati. Crescita traffico-passeggeri (9,6%) aeroporti europei a luglio

Bruxelles, Belgio - Aci Europe ha pubblicato oggi il suo resoconto completo

14633

(WAPA) - Aci Europe, organismo aeroportuale europeo, ha pubblicato oggi il proprio rapporto sul trasporto aereo di luglio che rivela come nel mese di picco il traffico-passeggeri negli aeroporti europei sia cresciuto ad una media impressionante pari al +9,6%, in linea con la dinamica dei mesi precedenti.
Tale performance è principalmente riconducibile al continuo slancio dell'espansione economica, in particolare nell'Eurozona, nonché ai prezzi del petrolio contenuti ed al ritorno di una forte domanda di servizi in Russia ed in Turchia.
Il mercato Ue si è mantenuto sulla buona strada, registrando un incremento del +7,6% nel traffico-passeggeri nel corso del mese -leggermente inferiore a quello di giugno (+8,8%). I Paesi dell'Europa orientale sono rimasti i più dinamici, con quasi tutti quelli che hanno registrato una crescita a due cifre -insieme a Cipro, Finlandia, Lussemburgo, Malta e Portogallo.
Nel frattempo il traffico-passeggeri sul mercato non Ue ha subito un rialzo del +17,5%, migliorato ulteriormente rispetto a giugno (+15,1%). Luglio ha visto la Turchia non solo recuperare dalle perdite di traffico subite lo scorso anno ma anche incrementare, rafforzata da una forte domanda proveniente dalla Russia.
I risultati dei principali scali (Major, primi 5 aeroporti europei) sono migliorati durante il mese di luglio, raggiungendo il +6,3%. Istanbul-Atatürk (+17,6%) ha guidato il gruppo, seguito da Amsterdam-Schiphol (+5,6%), Parigi-"Charles De Gaulle" (+5,4%), Francoforte (+4,4%) e limitata la capacità a Londra-Heathrow (+1,2%).
Il traffico delle merci su tutta la rete aeroportuale europea è rimasto coerente con il mese precedente, attestandosi a +10,5%. I movimenti aerei hanno superato le aspettative con una crescita del +5,2%, la più alta espansione negli anni.
Nel mese di luglio gli aeroporti con più di 25 milioni di passeggeri all'anno (Gruppo 1), gli scali tra 10 e 25 (Gruppo 2), quelli da 5 a 10 (Gruppo 3) ed infine con meno di 5 (Gruppo 4) hanno registrato una rettifica media pari a +6,1%, +14,2%, +10,2% e +11,3%.

Gli aeroporti che hanno mostrato i maggiori aumenti in termini di traffico-passeggeri nel mese preso in considerazione sono i seguenti:

Gruppo 1: Mosca SVO (+22,9%), Istanbul IST (+17,6%), Istanbul SAW (+12,7%), Oslo (+9,4%) e Barcellona-El Prat (+8,0%)

Gruppo 2: Antalya (+64,2%), Ankara (+42,2%), Varsavia (24,7%), San Pietroburgo (+23,6%) e Birmingham (+17,6%)

Gruppo 3: Napoli (+29%), Keflavik (+22,2%), Kiev (+20,2%), Tolosa-Blagnac (+19,7%) e Riga (+16,2%)

Gruppo 4: Rovaniemi (+15.321,1%), Grenoble (+4.763,3%), Bucarest-BBU (+588.2%), Nis (+421.2%) e Kaunas (236.2%)

Il resoconto Aci Europe relativo al mese di luglio 2017 comprende complessivamente 247 scali in rappresentanza di più dell'88% del traffico aereo europeo. (Avionews)
(006)

-1206970
(World Aeronautical Press Agency - )
онлайн игровые аппараты http://sloto-luck.com/