Avionews.it
username password  
  Dimenticato la password?  
микрозайм онлайн срочно
Persone

"La bicicletta volante" di Paul Cornu: 110esimo anniversario del primo volo in elicottero

Losanna, Svizzera - Un modello bimotore alimentato da un propulsore da 24hp lo ha trasportato a circa 1,5 m per venti secondi in Francia

25607

(WAPA) - Il 13 novembre 1907 il tecnico francese e creatore della bicicletta Paul Cornu ha fatto storia diventando il primo uomo a volare con un mezzo ad ala rotante.
L'elicottero primitivo, un modello bimotore alimentato da un propulsore da 24 hp, lo ha trasportato per circa 1,5 metri dal suolo, tenendolo in volo per 20 secondi a Coquainvilliers, vicino a Lisieux, in Francia.
Ma questo era sufficiente per Cornu ad entrare a far parte nei libri di storia come il primo uomo a pilotare con successo un aeromobile ad ala rotante.

È nato nel 1881 nella città francese di Lisieux, dove la scuola media locale è intitolata a lui.
Una volta raggiunta l'età lavorativa si è unito al padre nel business di famiglia, un negozio di automobili e motocicli dove il suo talento per l'ingegneria è diventato da subito chiaro.
Morì nel 1944, quando la sua casa fu distrutta durante un bombardamento alleato nel corso della seconda guerra mondiale.

Come i fratelli Wright era un produttore di biciclette che sognava il volo.
Le sue capacità inventive furono messe in evidenza quando, all'età di 24 anni, progettò e costruì un elicottero a doppio rotore del peso di 13 kg.
Il successo di questa invenzione, che ha dimostrato alla fiera annuale agricola di Lisieux il 4 ottobre 1906, lo ha incoraggiato a costruire una versione su larga scala in grado di trasportare un passeggero.
L'elicottero da lui costruito aveva due rotori montati uno dietro l'altro, un motore Antoinette a 24 cavalli e superfici piane mobili o palette di controllo, installate sotto i rotori per la sterzata.
Fu con questa macchina, conosciuta come la sua "bicicletta volante", che raggiunse il primo volo in elicottero con pilota il 13 novembre 1907.

Gli elicotteri sono un'invenzione relativamente recente. Ma le loro origini risalgono addirittura al XV secolo, quando Leonardo da Vinci disegnò un dispositivo "a vite", progettato per comprimere l'aria ed ottenere il volo.
Da Vinci non ha mai provato la sua teoria, forse una cosa buona; gli scienziati moderni credono che sarebbe stato troppo pesante per scendere dalla terra.
Infatti, ci sono voluti centinaia di anni per il primo elicottero effettivo che prese il volo.
Fu nel 1877, quando l'italiano Enrico Forlanini volò in elicottero senza pilota che pesava 350 kg ad un'altezza di 13 metri per 20 secondi.
Il prossimo grande salto in avanti è arrivato nel 1907, pochi mesi prima del volo storico di Cornu, quando gli inventori francesi i fratelli Breguet realizzarono un volo manned durato 60 secondi, ma è stato tenuto in posizione da uomini in piedi sul terreno.
I successivi sviluppi degni di nota includono il primo record in elicottero registrato dalla Fai -un volo di 736 metri effettuato da Marquis of Pescara vicino a Parigi nel 1924- ed il volo inaugurale del VS-300, primo elicottero pratico al mondo progettato da Igor Sikorsky nel settembre 1939.
(Avionews)
(006)

-1208392
(World Aeronautical Press Agency - )
онлайн игровые аппараты http://sloto-luck.com/