It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Interrogazione su uso di due aerei diversi da Tunisi per i vertici del Governo

Secondo quanto riportato da un quotidiano sul caso di un doppio volo

Presentata dall'onorevole Luciano Nobili (Pd)

"Al ministro dell'Interno. 

Per sapere, premesso che:

in data 30 aprile 2019 diversi esponenti del Governo si sono recati in missione presso Tunisi, tra cui i due vicepresidenti del Consiglio Matteo Salvini e Luigi Di Maio, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ed il ministro Enzo Moavero Milanesi;

come riportato su 'Repubblica' da Annalisa Cuzzocrea e Carmelo Lopapa, si registra il caso di un doppio volo da Tunisi;

invero, già il vicepresidente Luigi Di Maio era arrivato a Tunisi con un altro aereo proveniente da Varsavia, mentre il vicepresidente Matteo Salvini era partito con un volo di Stato dall'Italia;

la partenza da Tunisi verso Roma risulta ambigua in maniera equipollente, avendo il vicepresidente Luigi Di Maio preso un aereo diverso e aggiuntivo rispetto a quello con il quale il vicepresidente Matteo Salvini rientrava in Italia;

nell'ordinamento italiano si qualifica come danno erariale il danno sofferto dallo Stato o da un altro ente pubblico a causa dell'azione o dell'omissione di un soggetto che agisce per conto della pubblica amministrazione in quanto funzionario, dipendente o, comunque, inserito in un suo apparato organizzativo;

inoltre, la Corte dei conti ha recentemente ritenuto configurabile quale danno erariale il 'danno all'economia nazionale', inteso come lesione dell'interesse generale alla salvaguardia, all'incremento e al progresso dell'economia nazionale, oppure il 'danno all'immagine' della Pubblica amministrazione, inteso come grave perdita di prestigio a seguito del detrimento dell'immagine e della personalità pubblica dello stato o altro ente pubblico derivante da un'azione delittuosa di un suo amministratore o dipendente–:

se intenda chiarire l'episodio del rientro in Italia con due aerei diversi –in particolare con un velivolo differente da quello preso dal vicepresidente Luigi Di Maio– così da poter escludere qualsivoglia ipotesi di potenziale danno erariale". (4-02925)

red - 1221769

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Similar