It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Coronavirus (3): crollano azioni vettori aerei cinesi

Shanghai chiude col risultato più basso dal 2019

Azioni in calo per i vettori aerei cinesi a causa del coronavirus che ha colpito la città di Wuhan (vedi AVIONEWS). A risentirne sono comunque tutti i settori della Borsa: l'indice di Shanghai ha chiuso con una diminuzione del 2,8%: si tratta del risultato più basso dal 6 maggio 2019, giorno in cui il presidente degli Stati Uniti Donald Trump minacciò di aumentare i dazi sui beni cinesi (vedi AVIONEWS). Il benchmark è sceso del 3,2%. 

Louis Tse Ming-kwong, amministratore delegato di Vc Asset Management ha spiegato che "non c'è motivo per i potenziali acquirenti di fare investimenti. Si dovrà tenere duro durante il capodanno lunare, poiché non sappiamo come si diffonderà l'epidemia". 

Il governo cinese ha vietato i viaggi verso Wuhan, capitale della provincia centrale di Hubei. Più di 570 persone sono state infettate dal virus, mentre 17 sono morte. Le azioni delle compagnie si sono indebolite: Air China ha perso il 4% e China Eastern Airlines è scesa del 2,6%. 

RC3 - 1227251

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Similar