It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

India acquisterà nuovi aerei da Mosca

Per la Iaf, saranno un totale di 33 caccia fra MiG-29 e Su-30MKI

Iaf (Indian Airf Force, l'aeronautica militare indiana), ha intenzione di fare acquisti di aerei militari sulla piazza di Mosca. Si tratta dell'acquisizione di ulteriori 33  caccia per la quale si attende in via urgente l'approvazione da parte della sezione appalti del ministero della difesa indiano. Anche se per questa commessa i colloqui fra i governi di Dheli e Mosca si protraggono da circa un anno, per l'India un'iniziezione di nuove forze aeree si fa impellente. Vuoi per la vetustà di alcuni modelli in flotta, vuoi per la storica questione con il Pakistan con il quale si registrano ancora scontri giocati a terra e nei cieli, vuoi per la difesa dei suoi confini specialmente con la Cina.

Del totale di 33 nuove macchine, 21 esemplari saranno del tipo MiG-29 che si aggiungeranno a quelli già in servizio. L'ordine dovrebbe comprendere anche due addestratori, e l'India spera di acquisire i nuovi velivoli ad un prezzo "di favore" in quanto sarebbero già parzialmente fabbricati in Russia poiché parte di una precedente commessa poi annullata. I nuovi arrivati andranno a sostituire i vecchi MiG-21 che saranno messi in pensione entro i prossimi 5 anni.

Ai MiG dovrebbero aggiungersi ulteriori 12 caccia da superiorità aerea Su-30MKI. I Sukhoi possono essere definiti la spina dorsale di Iaf, che prevede per gli esemplari in flotta un aggiornamento che però è oggetto di una contrattazione separata. 

In ultimo, è probabile che la forza aerea effettui entro quest'anno un ordine per 83 LCA  (Light Combat Aircraft) Tejas con l'industria indigena Hal.

CTim - 1230278

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Similar