Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Aereo Su-57: prime consegne nel 2019

La difesa di Mosca ne ha ordinati 76 esemplari-VIDEO

Secondo una nota diffusa oggi in occasione dell'80° anniversario di Sukhoi (nata nel 1939 come Sukhoi Design Bureau), che ha confermato l'avvio della produzione in serie dei caccia  Su-57, sarà consegnato entro il 2019 il primo lotto di esemplari ordinati dalla Difesa di Mosca. "Durante la sua storia Sukhoi ha creato più di 100 tipi di aeromobili, il numero totale di velivoli prodotti in serie ha superato le 12.000 unità. Con questi aerei sono stati stabiliti circa 70 record mondiali, e di questa produzione oltre 2600 esemplari "Su-" sono stati esportati in 42 Paesi del mondo. La flotta di aeroplani attualmente in servizio con l'aviazione operativa tattica di prima linea delle Forze spaziali aeree russe è composta quasi interamente da modelli Sukhoi: Su-24, Su-25, Su-35S, Su-34, Su-30SM. A breve termine, il tanto atteso primo e finora unico caccia russo di 5a generazione -il Su-57- diverrà operativo", ha dichiarato in un comunicato il direttore generale di Pjsc Uac (Public Joint Stock Company United Aircraft Corporation) Slyusar Yury Borisovich.

Fonti ufficiali avevano già reso noto a fine giugno circa l'avvio della produzione in serie del mezzo, stante  un contratto di lungo termine stipulato col ministero della difesa per la fornitura di 76 caccia Su-57. Di queste ore invece la conferma -secondo quanto riferisce il  capo della United Aircraft Building Corporation, Yuri Slyusar- che entro fine 2019 avverrà la consegna del primo lotto di 12 esemplari, che diverranno appunto operativi entro l'anno. Lo stesso Putin in precedenza aveva sottolineato la necessità che i tre reggimenti d'aviazione (aeronautica, esercito e marina) delle  Vks (Vozdushno- Kosmicheskiye Sily, ovvero le Russian Aerospace Forces, le forze aerospaziali che comprendono l'aeronautica, parte delle forze armate russe), venissero quanto prima equipaggiate di nuovi aerei, nello specifico dei Su-57, noti anche come Pak Fa o T-50,  caccia multiruolo monoposto  con caratteristiche stealth, sviluppato appunto da Sukhoi per le forze aeree russe. Un mezzo che ha volato per la prima volta nel 2010, risultato della "combinazione fra elevata manovrabilità, capacità di eseguire voli supersonici, equipaggiamenti di bordo avanzati, bassa tracciabilità ai radar e capacità stealth": fattori che secondo gli sviluppatori costituiscono la superiorità del Su-57 rispetto ai concorrenti. 

In basso, un video di repertorio:


ClaMos - 1223391

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili