Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Air Italy, lavoratori in piazza a Olbia un anno dopo la messa in liquidazione

Protesta

Nel corso della mattinata odierna, giovedì 11 febbraio 2021, i dipendenti del vettore aereo Air Italy in liquidazione hanno manifestato ad Olbia per denunciare la situazione che li riguarda da troppo tempo, ed il futuro sempre più incerto (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). I lavoratori dell’ex-Meridiana si sono ritrovati di fronte al palazzo della vecchia provincia, una manifestazione che ha diviso le sigle sindacali in merito alla partecipazione. Dalle 10:00 alle 13:00, il personale della compagnia sarda si è riunito insieme ai rappresentati dell’Associazione piloti, Cobas, Usb e Anpav, le sigle che hanno organizzato l’appuntamento. Non sono state dello stesso avviso, cioè l’opportunità di partecipare alla protesta, Cgil, Cisl, Uil ed Ugl. Secondo quanto riferito da Roberto Li Gioi, consigliere regionale della Sardegna (Movimento 5 Stelle), la vertenza che ha a che fare con questi dipendenti a rischio licenziamento deve essere affrontata al meglio, servirebbe dunque un fronte molto più compatto per la risoluzione efficace e rapida del problema. 

Entrando maggiormente nel dettaglio della questione, i lavoratori a rischio, tra Olbia e Milano, sono 1465 (un terzo dei quali proprio nell’isola). Fino al prossimo 30 giugno potranno sfruttare gli ammortizzatori sociali, però fra quattro mesi si apriranno scenari diversi e preoccupanti. Anche lo scorso mese di gennaio c'è stato un sit-in di protesta dei dipendenti Air Italy, ma in quella occasione fu scelta la città di Cagliari.

 Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS.

Sr - 1234820

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili