Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Entro fine 2021 nasceranno 90 nuovi vettori aerei

Gli ultimi aggiornamenti sul settore

La crisi del trasporto aereo è cronica a causa della pandemia da coronavirus, nonostante qualche segnale incoraggiante ci sia comunque. Come riferito nelle ultime ore dai media spagnoli, infatti, in questo 2021 sono stati 16 i nuovi vettori aerei che hanno iniziato la loro avventura in tutto il mondo, ma il totale dovrebbe salire fino a 90 entro la fine dell’anno (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Sono numeri che fanno riflettere, visto che lo scorso anno 30 compagnie hanno smesso di essere attive per via della congiuntura economica negativa innescata dall’emergenza sanitaria. In aggiunta, non bisogna dimenticare che il traffico aereo relativo al 2020 è sceso di 70 punti percentuali. Secondo quanto messo nero su bianco da Avolon Holdings, società che si occupa di leasing di aeromobili, i decolli in tutto il mondo dovrebbero essere caratterizzati da una crescita incoraggiante nel corso dei prossimi mesi, con gli Stati Uniti a svolgere un ruolo di primo piano in questo senso. Tornando a parlare dei debutti del comparto, non possono essere dimenticate due aviolinee italiane che hanno appena cominciato le loro operazioni. Si sta parlando di Ego Airways, vettore presentato in via ufficiale lo scorso mese di dicembre e che in questa primavera si sta facendo “conoscere” con la programmazione delle prime rotte aeree. Inoltre, a gennaio sono stati formalizzati gli ultimi dettagli per quel che riguarda la compagnia 100% made in Marche, progetto presentato per la prima volta lo scorso mese di settembre. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1236460

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili