Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Bombardier sta costruendo nuovo stabilimento avanzato

Investiti 500 milioni di dollari; sarà pronto nel 2023

Il costruttore canadese di aeromobili Bombardier costruirà i suoi nuovi aerei in un nuovo impianto di produzione avanzato da 71.500 metri quadrati situato nella città di a Mississauga, presso l'aeroporto internazionale di Toronto-Pearson. Si tratta di una decisione che imprimerà una svolta economica decisiva in grado di plasmare il futuro dell'intero territorio. In un periodo in cui il settore dell'aviazione è stato devastato dalla pandemia. 

 "La domanda di business jet è in aumento, soprattutto per le cabine di grandi dimensioni che stiamo per costruire a Toronto. Sono rimasto molto colpito dal sistema che abbiamo, per formare ragazzi che potrebbero decidere di intraprendere una carriera nel settore aerospaziale. E daremo loro il benvenuto in azienda nei prossimi 10, 15 e 20 anni", ha affermato il presidente dell'industria, Éric Martel.

Si tratta di uno dei più grandi investimenti che la città abbia mai visto. Il costruttore canadese ha messo sul piatto 500 milioni di dollari e garantirà lavoro a circa 2000 persone. Lo stabilimento sarà pronto nel 2023. Nella nuova struttura di Mississauga Bombardier continuerà la produzione del suo velivolo Global 7500, spostando le operazioni dal vecchio stabilimento di Downsview costruito negli anni '60. 

La società specializzata nella realizzazione di velivoli a reazione per aziende opera in un mercato che oggi è divenuto più redditizio che mai.

Gic - 1241459

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili