Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Guerra allontana aerei giapponesi dall'Europa

Le compagnie deviano rotte per non sorvolare Russia ed Ucraina

Due delle principali compagnie giapponesi, All Nippon Aiways e Japan Airlines, hanno cancellato da ieri i collegamenti aerei tra gli scali dell'Asia e gli aeroporti dell'Europa a causa delle preoccupazioni per la sicurezza e per la chiusura degli spazi in Russia ed Ucraina derivanti dal conflitto tra i due Paesi. Le aviolinee, infatti, in genere transitavano sui cieli russi, seguendo la rotta più diretta denominata "Great Circle".

La decisione di Tokyo, benché il presidente Vladimir Putin non abbia incluso il Giappone tra i Paesi a cui è interdetto il passaggio nello spazio aereo russo, non è motivata da sanzioni economiche disposte dall'Occidente. Infatti, il "Sol Levante" ha resistito alle richieste degli Stati Uniti di aderire a tali restrizioni. Evitare di operare queste rotta, dunque, è strettamente legato alla volontà di garantire la sicurezza dei servizi di trasporto aereo. 

Anche se questo comporta che un aereo partito dall'Asia impieghi un tempo molto maggiore per arrivare a destinazione: 150 minuti sul Parigi-Tokyo e 105 sull'Amsterdam-Pechino, secondo i dati di Eurocontrol. 

Gic - 1242732

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili