It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Alitalia (2). Pellecchia (Fit-Cisl): "Toninelli ci convochi"

Le dichiarazioni del segretario generale alle affermazioni del ministro Trasporti

“È positivo che il ministro Toninelli abbia la stessa linea del vicepremier Di Maio su Alitalia, però se le cose stanno così dobbiamo cominciare ad entrare nel merito, visto che l’estate, il periodo di maggior traffico per il trasporto aereo, è alle porte e non abbiamo ricevuto nessuna convocazione”, così dichiara Salvatore Pellecchia, segretario generale di Fit-Cisl, in merito alle affermazioni fatte oggi su Alitalia dal ministro dei Trasporti.

“Vogliamo essere convocati –prosegue Pellecchia– per entrare nel merito dei problemi che riguardano la partecipazione azionaria, gli aspetti relativi al partner industriale, le ricadute sul personale. Come abbiamo detto più volte, oltre al problema Alitalia ce n’è uno più generale che riguarda il sistema del trasporto aereo italiano, che bisogna risolvere. Proprio per sollecitare e sensibilizzare tutti gli interlocutori interessati abbiamo proclamato insieme alle altre organizzazioni sindacali del settore una prima iniziativa di protesta per il prossimo 25 marzo” (vedi AVIONEWS).

Conclude il segretario generale: “Inoltre siamo pienamente convinti di quanto dichiara il ministro Toninelli, e cioè che le Fs stanno facendo un buon lavoro, ma siamo altrettanto persuasi che le Ferrovie non possono essere lasciate da sole in una partita complessa che interessa l’intero Paese. Non possiamo permetterci che Alitalia fallisca un’altra volta”.

Sull'argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

red - 1219329

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Related
Similar