Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Bulgaria: anche Fincantieri parteciperà alla gara per le 2 corvette

Appalto precedente annullato a causa di una modifica legislativa

Entro il 16 aprile dovranno essere presentate le offerte per la fornitura di due navi da pattugliamento costiero alla marina della Bulgaria, in una gara che avrà un valore totale di circa 500 milioni di Euro e alla quale dovrebbero partecipare Fincantieri, la tedesca Lürssen e la bulgara Mtg Dolphin. A renderlo noto è stato il capo di Stato maggiore della marina bulgara Mitko Petev parlando questa mattina in radio, dove ha spiegato che le tre società hanno segnalato la loro intenzione a presentare le offerte, nonostante il fatto che la precedente gara era stata annullata dal Governo dopo che Mtg Dolphin -unico offerente- si era ritirato per via delle condizioni poste. Una modifica legislativa aveva infatti imposto una tassa sul valore aggiunto per gli appalti militari che avrebbe ridotto di molto il valore della produzione delle due navi, riducendo la fattibilità economica del progetto.

Ma questa volta le aspettative della marina sono diverse poiché avrebbe fatto "pressioni" sul governo di Sofia al fine di poter mettere in flotta nuove navi entro la fine del 2024 così da poter aumentare il controllo della costa, rispondendo alle sempre maggiori attività militari della Russia nella zona del Mar Nero.

M/A - 1220741

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili