Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Foto e Covid-19. Se i confini sono chiusi, perché gli aerei volano?

Un tweet spiega il perché, nonostante le restrizioni e la serrata dei collegamenti

Ci siamo imbattuti in un tweet che condividiamo con voi, una curiosità che pubblichiamo per sdrammatizzare il momento, che vede ora dopo ora allargarsi la mappa dei cieli chiusi al trasporto aereo, aumentare quasi esponenzialmente il numero dei velivoli messi a terra, e il mondo chiudersi all'interno di mille frontiere. Mentre aspettiamo sperando, rinchiusi nelle nostre case, che la terribile morsa di questa pandemia si allenti, per poi finalmente cessare.

Sul Social, Flightradar24, il sito web che offre servizi di tracciamento di voli in tempo reale, scriveva in queste ore: "Riceviamo molte domande sul perché gli aerei continuano a volare anche se i collegamenti sono stati vietati o i confini sono stati chiusi.  Nella maggior parte dei casi i voli non sono stati vietati, ma è vietato l'ingresso alle persone provenienti da altri Paesi. I cittadini di un Paese possono sempre tornare a casa". 

CTim - 1228600

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili