Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

"Irini": nave greca "Spetsai" si unisce all'operazione

L'unità imbarca un elicottero tipo Sikorsky S-70B Aegean Hawk

Pattuglierà l’area di operazione nel Mediterraneo centrale, assieme ai tre aerei, già messi a disposizione da Germania, Lussemburgo e Polonia

La nave della marina greca "Spetsai" si è oggi unita all’operazione Eunavform Med "Irini" (in greco "pace"). "Spetsai" è una fregata classe Meko200HN ed imbarca un team per l’abbordaggio a navi mercantili ed un elicottero tipo Sikorsky S-70B Aegean Hawk. L'unità navale pattuglierà l’area di operazione nel Mediterraneo centrale, assieme ai tre aerei, già messi a disposizione da Germania, Lussemburgo e Polonia.

Sono una ventina gli Stati dell’Unione europea che hanno aderito, con uomini o mezzi, alla missione "Irini", che può contare anche sul supporto delle immagini satellitari fornite dal Centro satellitare dell'Unione europea (SatCen).

“Ringrazio la Grecia e gli altri Paesi dell’Unione europea che contribuiscono con uomini e mezzi  –dichiara il comandante dell’operazione, ammiraglio Fabio Agostini– Anche se la missione è nata da poco, ha già dato i primi risultati sia per quanto concerne la raccolta di informazioni sul traffico di armi, che sono state condivise con il Panel of Expert dell’Onu, che per l’effetto deterrente che ha dimostrato nei confronti del contrabbando di petrolio".

Nave greca "Spetsai" caratteristiche

Lunghezza: 117 m

Larghezza: 14,8 m

Pescaggio: 6 m

Dislocamento: 3350 t

Velocità massima: 32 kts

Velocità crociera: 20 kts

Propulsione: Codog (2 turbine a gas LM2500 & 2 diesel MTU20V)

Hs "Spetsai" (F-453) è una fregata classe Meko200HN, la seconda nave della sua classe al servizio della marina greca. È stata costruita nei cantieri ellenici di Skaramagkas e messa in servizio nel 1996. Il nome della nave deriva dall'isola di Spetses, che contribuì alla Guerra di indipendenza nazionale del 1821 con la sua formidabile flottiglia.

È una fregata multiuso. Può operare in un ambiente multi-minaccia ed è in grado di adempiere a tutte le attività richieste nel quadro dell'operazione Eunavofr Med "Irini". La nave ha preso parte a numerose operazioni, esercitazioni ed attività di addestramento multinazionali e della Nato. Può ospitare un elicottero Sikorsky S-70B Aegean Hawk.

Sull'argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

red - 1229953

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili