Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aerei, Iberia potrebbe affidarsi al lungo raggio

Nord e Sud America tra i collegamenti principali

“Buon volo”: l’augurio che è diventato lo slogan ufficiale del vettore aereo Iberia potrebbe essere pronunciato con maggiore convinzione nei prossimi mesi dopo che i media spagnoli hanno appreso delle ultime intenzioni commerciali (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). Secondo quanto riferito nelle ultime ore, la compagnia dovrebbe affidarsi al lungo raggio per superare la crisi innescata dalla pandemia da coronavirus; il nuovo programma di collegamenti aerei dovrebbe essere dettagliato nel corso della prossima settimana, ma ovviamente il condizionale è ancora d’obbligo. Le restrizioni imposte da Madrid determineranno questa riapertura delle destinazioni più importanti, in particolare quelle che si trovano in Nord e Sud America. 

Il Brasile e la Colombia potrebbero caratterizzare le rotte di novembre, nonostante già nel corso di questo mese di ottobre ci siano stati voli in direzione dell’Uruguay, Florida, Panama, Ecuador, Costa Rica, Cile e Santo Domingo (tanto per citare alcuni esempi significativi). Il periodo natalizio è destinato a far aumentare ulteriormente queste frequenze, ma ancora una volta non si potrà non legare partenze e arrivi ai numeri del coronavirus. Intanto, continuano ad essere più che negativi i dati sul turismo in Spagna, visto che le prenotazioni degli hotel a settembre sono crollate di ben 78 punti percentuali su base annua (vedi AVIONEWS).

Sr - 1232819

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili