Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn


Vuoi accedere a questo ed altri contenuti riservati?
Accedi se sei abbonato o fai click qui per richiedere il servizio

Leonardo: pignorato un quinto dello stipendio di Profumo

Il tribunale di Bari si pronuncia sul crac Divania e lo condanna a una misura cautelare patrimoniale

Un'altra tegola, piuttosto pesante, cade sul capo di Alessandro Profumo, ad di Leonardo. Dopo la condanna in primo grado a sei anni di reclusione per aggiotaggio e false comunicazioni sociali relativa al filone d'inchiesta su Monte Paschi, adesso il tribunale di Bari gli applica la misura cautelare del pignoramento di un quinto dello stipendio. I fatti riguardano il crac Divania, azienda di Modugno...

fc - 1233260

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili

DifesaIeri bonifica ordigni bellici a Milano

La Prefettura ha coordinato l'operazione

A Milano, all'area ex Innocenti di via Rubattino, il 10mo Reggimento Genio Guastatori sta preparando un'operazione di bonifica di tre bombe della Seconda Guerra Mondiale. Queste bombe contengono esplosivo amatolo, equivalente a 154 chili di TNT. Per assicurare la sicurezza, verrà effettuata un'evacuazione di un'area di 468 metri intorno alle bombe. La Prefettura di Milano coordinerà le operazioni insieme al 10mo Reggimento. Dopo la bonifica, le bombe verranno brillate in una cava di estrazione inerti lunedì. continua

DifesaUe Investe 1.2 miliardi in difesa

Saranno firmate convenzioni con consorzi e progetti inizieranno a produrre risultati concreti

La Commissione europea ha approvato un investimento di 1,2 miliardi di euro nella ricerca e nello sviluppo collaborativi nel settore della difesa. Questo finanzierà 61 progetti per promuovere tecnologie di difesa, come caccia, veicoli blindati, navi, spazio, informatica, intelligenza artificiale e contromisure mediche. L'obiettivo principale è sostenere l'industria della difesa dell'UE, sviluppare tecnologie di cui le forze armate hanno bisogno e rafforzare la sicurezza dell'Unione. Saranno firmate le convenzioni di sovvenzione con i consorzi e i progetti inizieranno a produrre risultati concreti. continua