Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Altri due elicotteri H-160 per marina francese

Si aggiungeranno alla flotta di quattro aeromobili -SCHEDA TECNICA

La Direction Générale de l’Armement (Dga) ha confermato un'opzione ad Airbus Helicopters, Babcock e Safran Helicopter Engines per altri due elicotteri H-160 per la marina francese. Questi aeromobili si uniranno alla flotta di quattro H-160 già contrattualizzati nel 2020, il primo dei quali è attualmente in fase di assemblaggio presso lo stabilimento Airbus Helicopters a Marignane, nel sud della Francia. Le sei unità saranno consegnate in configurazione Search and Rescue (Sar) e cominceranno gradualmente ad operare da maggio 2022 dalla base aerea navale di Lanveoc-Poulmic (Bretagna), dall'aeroporto di Cherbourg (Normandia) e dalla stazione navale di Hyères (Provenza). In attesa delle consegne dell'H-160M "Guépard" nel quadro del programma francese Hélicoptère Interarmées Léger (HIL), questi aeromobili opereranno le missioni Sar attualmente svolte dagli NH-90 e dai Panther, permettendo a questi elicotteri da combattimento di svolgere i loro compiti principali in mare a bordo delle navi da combattimento.

Il feedback operativo della marina francese con questi H-160 andrà a beneficio della progettazione della versione militare dell’elicottero e del suo sistema di supporto associato.

Gli aeromobili sono stati ordinati nel 2018 e saranno equipaggiati e mantenuti in condizioni operative da Babcock in collaborazione con Airbus Helicopters, e Safran Helicopters Engines garantendo il massimo livello di disponibilità per la marina francese e la continuità delle operazioni Sar sulle coste dell'Atlantico e del Mediterraneo. Costruiti da Airbus Helicopters, i sei mezzi ad ala rotante saranno dotati di un verricello e di una cabina modulare che può essere ottimizzata per ogni missione. Gli aeromobili saranno certificati per l'uso di visori notturni, necessari per le operazioni di notte di winching.

Saranno modificati in una configurazione militare leggera da Babcock, una società di ingegneria specializzata nel supportare i servizi strategici dei governi al fine di soddisfare le esigenze operative della marina francese. Babcock integrerà il sistema elettro-ottico di nuova generazione di Safran Electronics & Defense, Euroflir 410.

L'H-160 è un bimotore di nuova generazione di medio tonnellaggio equipaggiato con motori Arrano di Safran Helicopter Engines; grazie al suo design modulare, può svolgere una vasta gamma di missioni (trasporto off-shore, aviazione privata e commerciale, servizi medici di emergenza e pubblici).

Nell'ambito del programma Hil per sostituire cinque flotte di elicotteri in servizio nelle forze armate francesi, la Dga dovrebbe ordinare 169 H-160M "Guépard".

Allegata a questa AVIONEWS la scheda tecnica dell'elicottero H-160. 

Allegati
red - 1236867

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili