Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aereo cinese C-919 in consegna nel 2022

La comunicazione di un alto dirigente costruttore aeromobili Comac

Il costruttore cinese di aeromobili Comac inizierà a consegnare il suo velivolo a fusoliera stretta C-919 nel 2022. Il produttore del Dragone aveva precedentemente annunciato che la prima consegna di sei aerei destinati all'aviolinea China Eastern Airlines sarebbe dovuta avvenire entro la fine del 2021. Tuttavia a gennaio la società ha aggiustato il tiro, affermando che gli aeromobili sono "in fase di volo di prova in diverse località del Paese". 

Lo ha rivelato nelle scorse ore il vicedirettore generale dell'azienda, Wu Yongliang, a margine di un incontro politico. L'annuncio è stato raccolto dal quotidiano "The Paper" di Shanghai, che lo cita nell'affermare che l'aereo è ancora in fase di certificazione da parte di Civil Aviation Administration of China. Il produttore ha fatto sapere di avere attualmente commesse per oltre 300 esemplari.

Il C-919 è il più importante programma aeronautico cinese. Tuttavia, secondo alcuni analisti americani è ancora fortemente dipendente dalle tecnologie occidentali: per esempio i due propulsori Leap-1C sono forniti dall'azienda Cfm International basata negli Stati Uniti. Inoltre, nonostante l'ambizione a concorrere contro l'europeo A-320 e l'americano B-737, secondo gli esperti il C-919 rischia di perdere vari "obiettivi di certificazione e produzione" a causa delle severe regole di esportazione di Washington.

Gic - 1241679

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili