Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

La Bulgaria acquista 8 aerei caccia F-16

Washington conferma; il valore dell'accordo è di 512 milioni di dollari

Il governo della Bulgaria acquisterà dagli Stati Uniti 8 aerei caccia F-16 Block 70 di quarta generazione, prodotti dall'azienda statunitense Lockeed Martin. Un bel colpo per la società americana, che continua ad inanellare contratti, dopo la commessa record da parte del Canada che ha acquistato di recente 88 velivoli militari F-35.

Quella dell'esecutivo di Sofia è una decisione che, nel mezzo della guerra in Ucraina, può essere interpretata facilmente come un rafforzamento del fianco orientale dell'Alleanza Atlantica. Tuttavia, l'acquisizione non è direttamente legata al conflitto armato. La scelta risale al 2018, anche se la conferma della commessa avviene all'indomani della scoperta delle atrocità commesse nei sobborghi di Kiev durante il ritiro dell'esercito russo.

Il Pentagono ha precisato che è esclusa la possibilità che questi velivoli possano fornire supporto all'Ucraina. In ogni caso, il dipartimento di Stato americano ha confermato la compravendita bulgara. Washington ha approvato il contratto Fms (Foreign military sales) tra l'azienda Lockheed Martin e il governo di Sofia del valore di 512 milioni di dollari.

Gic - 1243579

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili