Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Incendio Capri: fiamme appiccate per gioco tra adolescenti

Denunciato un ragazzo di 15 anni

Dietro l'incendio che ha colpito lo scorso 30 settembre l'isola di Capri e che per estinguerlo ha reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco e di 2 elicotteri antincendio c'era un ragazzo di soli 15 anni. Il ragazzino in questione è stato individuato ieri dai Carabinieri dell'isola ed ha confessato nell'interrogatorio svolto oggi di non essere un piromane ma di aver appiccato le fiamme senza alcun motivo; a causa di questo gesto sconsiderato un ettaro di vegetazione del Monte Solaro è andato bruciato danneggiando uno dei punti panoramici di Capri. Per risalire al 15enne i Carabinieri si sono serviti delle telecamere di sorveglianza riuscendo a ricostruire la dinamica del fatto, individuando sette ragazzi che erano saliti verso la cima del monte scendendo poco dopo. Solo per il ragazzo che ha confessato è scattata la denuncia con l'accusa di incendio boschivo.

M/A - 1214942

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili