Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Elicotteri. Incidente kitesurfer Ladispoli: due indagini per verificare la dinamica

La Nato ha chiesto informazioni per decidere se aprire una commissione disciplinare

L'incidente che ha coinvolto un elicottero e un kitesurfer mercoledì scorso a Ladispoli è sotto indagine da parte del ministero della Difesa e della Nato, oltre che della Procura della Repubblica di Civitavecchia. Accertamenti necessari quelli militari dal momento che nella zona era in corso di svolgimento un'esercitazione congiunta tra forze speciali, nella quale sono stati utilizzati anche gli aeromobili. L'uomo di 50 anni è stato risucchiato dal vortice d'aria creato dalle pale dell'elicottero e sbalzato sulla spiaggia dove ha riportato gravissime ferite, tant'è che è ancora ricoverato in condizioni critiche ma fuori pericolo al policlinico "Agostino Gemelli" di Roma. Lo Stato Maggiore della Difesa ha assicurato che "ci sono delle indagini per accertare l'esatta dinamica in modo tale da capire cosa ha causato l'incidente", ovvero verificare la quota a cui stavano volando i piloti in quella zona. Inoltre anche la Nato ha indirizzato una richiesta al ministero della Difesa per avere le informazioni che saranno raccolte nel corso dell'indagine, così da poter decidere se aprire o meno una commissione disciplinare per l'equipaggio dell'elicottero impegnato nell'attività esercitativa.

M/A - 1214946

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili