Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

La seconda di tre navi ultra-lusso serie “Muse” per Silversea Cruises

Si è svolta ieri presso lo stabilimento di Ancona la cerimonia di impostazione in bacino di “Silver Moon”, la seconda di tre navi da crociera ultra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Silversea Cruises e che entrerà a far parte della flotta dell’armatore nel 2020.

“Silver Moon” sarà gemella dell’ammiraglia “Silver Muse”, che ha preso il mare nel 2017, e di “Silver Dawn”, la cui consegna è prevista nel 2021, ed avrà una lunghezza di 212 metri, 40.700 tonnellate di stazza lorda e la capacità di ospitare a bordo 596 passeggeri, conservando l’intimità della piccola unità e le spaziose cabine –tutte suite– che sono la cifra distintiva di Silversea.

Questa sarà la decima unità di Silversea ed una volta operativa alzerà significativamente gli standard nel settore ultra-lusso con numerose migliorie dell’esperienza a bordo, per incontrare le esigenze in termini di comfort, servizi e qualità dei viaggiatori più competenti al mondo.

Tra le notazioni volontarie della nave, come per la gemella, spiccherà la "Green Star 3 Design", assegnata alle unità provviste, sin dal loro progetto, di dotazioni che prevengono l'inquinamento dell'aria e del mare. Inoltre, di particolare rilievo saranno le notazioni "Comf-Noise A pax" e "Comf-Noise B crew", assegnate sulla base dei livelli di rumore misurati nei vari locali della nave.

L'industria ha costruito dal 1990 ad oggi 88 navi da crociera mentre altre 55 unità sono in costruzione o di prossima realizzazione negli stabilimenti del Gruppo.

red - 1218857

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili