Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Utc: Boeing produrrà 42 aerei B-737 MAX al mese

Considerazioni che giungono dopo i dubbi degli analisti

Akhil Johri, direttore finanziario United Technologies Corporation (Utc) ha dichiarato che Boeing continuerà a produrre 42 aerei B-737 MAX al mese nel 2019, dissipando i timori di una pausa di fabbricazione che potrebbe costare miliardi di dollari in perdite.

Considerazioni che arrivano il giorno dopo che diversi analisti hanno sollevato dubbi sulla capacità dell'industria statunitense di aeromobili di continuare a fabbricare i velivoli messi a terra vista l'incertezza relativa al periodo di tempo necessario per permettere il ritorno di questi aerei in volo in seguito allo stop dovuto agli incidenti mortali che si sono verificati a distanza di cinque mesi in Indonesia ed in Etiopia (vedi AVIONEWS). 

"Continuiamo a lavorare quotidianamente con Boeing", ha affermato Johri, aggiungendo che Utc avrà maggiore chiarezza riguardo il piano di produzione entro gennaio 2020.

United Technologies Corporation (Utc) è una multinazionale statunitense cosiddetta "conglomerata", ossia ha diverse divisioni in molteplici settori economici. Il quartier generale delle operazioni è situato a Hartford nel Connecticut. È una azienda che ricerca, sviluppa e produce in numerosi campi, tra cui aerei ed elicotteri e prodotti industriali. È anche attiva in ambito militare, con la fabbricazione di sistemi missilistici ed aeromobili militari, tra cui l'elicottero "Black Hawk". Il nucleo centrale del gruppo è stato fondato nel 1929 come United Aircraft and Transport Corporation, dalla fusione di Boeing, Chance Vought, Hamilton Standard, Pratt e Whitney e Sikorsky Aircraft. Nel 1934, a seguito della legge antitrust "Air Mail Act", United Aircraft and Transport è stata divisa in tre società indipendenti: Boeing, United Aircraft, ed United Airlines.

RC3 - 1225240

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili