Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Aereo B-737 Max, dipartimento trasporti Usa: Faa deve ripristinare fiducia

Cambiamenti nel settore della supervisione per la sicurezza

In vista del futuro "stop" della messa a terra degli aerei B-737 Max dopo gli incidenti mortali in Indonesia ed in Etiopia (vedi AVIONEWS), l'ispettore generale del dipartimento dei trasporti (Dot) degli Stati Uniti David Shepard ha dichiarato che la Faa (Federal Aviation Administration) dovrebbe lavorare per ripristinare la "fiducia da parte dell'opinione pubblica" prima della nuova certificazione degli aeromobili affrontando una "sfida di supervisione significativa" per garantire che le aziende che svolgono tali compiti "mantengano elevati standard e rispettino le norme di sicurezza".

Faa prevede di introdurre un nuovo processo che rappresenta un cambiamento importante nel suo approccio ai controlli dei velivoli.

Il segretario del Dot degli Stati Uniti Elaine Chao in una nota all'amministratore Faa Steve Dickson ha reso noto che gli incidenti "hanno sollevato importanti domande non solo sulla certificazione del 737 Max, ma anche sugli altri velivoli e sui processi di ispezione in generale".

RC3 - 1225290

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili