Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Antonio Apa (Uilm Genova): "Fincantieri archivia i primi 9 mesi con ottimi risultati"

Le dichiarazioni del segretario generale del sindacato

Antonio Apa, segretario generale Uilm Genova, comunica in una nota che "I primi 9 mesi di Fincantieri registrano risultati più che positivi, con ricavi in crescita, sia sul versante delle navi da crociera che del militare, sia per la divisione sistemi e servizi. In crescita il fatturato ed Ebitda, con un carico di lavoro di 32 miliardi pari a 106 navi delle quali oltre 28 miliardi sono contratti già firmati, che assicurano la copertura produttiva nei cantieri per i prossimi 10 anni, con ricadute per l’occupazione i cui benefici ne stanno traendo anche i cantieri liguri. Questo stato di salute rappresenta il risultato di una visione manageriale capace di vincere le sfide internazionali grazie alla gestione dell’attività italiana e non solo. 

Fincantieri, lo dimostrano i risultati dei primi 9 mesi che l’Italia può farcela, che può cavalcare i mercati emergenti ed acquisire aziende in Europa e nel mondo. In questo quadro è il management a partire dall'ad Bono a fare la differenza assieme ai lavoratori ed ai fornitori italiani. Se l’Italia facesse sistema come Fincantieri vincerebbe tutte le partite che interessano tutto il Sistema Paese. Per questo è necessario, uscire dalle polemiche stucchevoli, il Governo corra ai ripari per rendere esigibile con tempistiche certe la realizzazione del ribaltamento per il cantiere di Sestri Ponente con risorse da inserire in un quadriennio nell’ambito della finanziaria. Inoltre è necessario risolvere le problematiche legate all’Ilva perché la mancata risoluzione di questo nodo avrebbe gravi ripercussioni sull’occupazione, sul sistema Fincantieri e sulla filiera dell’acciaio. Soprattutto rispetto alla partita Chantiers de l’Atlantique Fincantieri, la Commissione europea dovrebbe capire che la concorrenza non è tra gli europei, ma tra l’Europa ed il resto del mondo, perché senza campioni Ue saremo terra di conquista, diventando facili prede di Cina, Usa e Russia. Per questo il successo di Fincantieri da parte del nostro Governo va assolutamente salvaguardato".

Sull'argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

red - 1225702

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili