Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

AVIONEWS intervista Di Palma sulla trasformazione di Enac in Epe

L'Ente pubblico economico sarà il futuro dell'Ente nazionale aviazione civile? - VIDEO

Nell'ambito della trasformazione di Enac (Ente nazionale aviazione civile) in Epe (Ente pubblico economico) AVIONEWS ha incontrato l'avvocato Pierluigi Di Palma. Nei ruoli dell’avvocatura dello Stato dal 1984, ha ricoperto l’incarico di consigliere giuridico dei ministri di diversi dicasteri. Tra le varie attività svolte nel corso degli anni, tra cui quella di vice-segretario generale della Difesa, alcune di queste hanno riguardato i settori dell'aviazione dell'aeronautica e dello spazio: è stato direttore generale dell’Enac, presidente del Cisa (Comitato interministeriale sicurezza aeroportuale), responsabile dell’Ufficio di rappresentanza Enac ed Enav presso le istituzioni comunitarie ed europee (Eurice), consulente giuridico Asi (Agenzia spaziale italiana), componente dell’Appeals Board dell’Esa (European Space Agency, agenzia spaziale europea). Nel 2006 ha fondato il Centro studi "Demetra" (Development of European Mediterranean Trasportation), del quale riveste la carica di presidente, con la finalità di promuovere iniziative di carattere formativo, giuridico, amministrativo ed economico nel comparto aerospaziale.

In un primo momento l'avvocato era contrario alla riforma per poi cambiare idea in seguito a tutta una serie di modifiche del contesto socio-economico europeo.

"Enac trasformandosi in Epe non perde competenze ma acquista grande autonomia, inoltre permetterebbe un notevole risparmio dello Stato" ha affermato Di Palma.

Sotto, la video-intervista completa:

RC3 - 1226856

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili