Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Droni all'aeroporto di Madrid-Barajas: chiuso per oltre due ore

In corso le indagini della polizia

La presenza minacciosa di alcuni droni volanti ha costretto oggi l'aeroporto internazionale "Adolfo Suarez" di Madrid-Barajas a chiudere lo spazio aereo. Due piloti avevano individuato gli Apr (aeromobili a pilotaggio remoto) nell'area di decollo accanto allo scalo. Lo reso noto il ministero dei trasporti spagnolo. Lo spazio aereo ha ripreso la sua attività regolarmente dalle 14:40 (ora locale) ma nel frattempo un operatore aeroportuale spagnolo ha fatto sapere che circa 17 voli sono stati deviati da Barajas. La polizia sta indagando sulle motivazioni della presenza degli Uav (Unmanned Aerial Vehicle) nell'area.

Lo scalo è situato a nord-est di Madrid, a 12 km dal centro. I lavori per la sua realizzazione furono completati nel 1928, ma venne inaugurato ufficialmente solo nel 1931 ed attualmente è gestito dalla società Aeropuertos Espanoles y Navegacion Aerea. Si tratta di uno dei principali aeroporti della Spagna.

RC3 - 1227484

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili