Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

"Singapore Airshow": l'aeronautica cinese parteciperà

"L'epidemia rischia di oscurare il più grande evento aerospaziale e di difesa dell'Asia"

Mentre diverse aziende provenienti da varie parti del mondo che si occupano di aviazione ed aerospazio hanno dato forfait alla partecipazione di "Singapore Airshow" per paura del coronavirus (vedi AVIONEWS), l'aeronautica cinese ha annunciato oggi la sua partecipazione. La decisione è stata presa perché "l'epidemia rischia di oscurare il più grande evento aerospaziale e di difesa dell'Asia" ha affermato un portavoce.

L'aeronautica di Pechino prenderà parte alla manifestazione, che si svolgerà dall'11 al 16 febbraio 2020, con nove aerei e più di 100 esponenti del settore.

"Singapore Airshow" 2020 si terrà presso il Changi Exhibition Centre (Cec), luogo appositamente costruito, situato a 20 minuti dal Central Business District ed a 10 minuti dall'aeroporto di Changi.

RC3 - 1227552

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili