Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Aerei tanker civili o senza equipaggio per l'Usaf

La forza aerea statunitense deve colmare un "gap" di almeno tre anni

Usaf, la forza aerea statunitense, ha intenzione di lanciare una Request for Proposal (Rfp, ovvero una richiesta di proposte da parte di industrie NdR) per un servizio di rifornimento in volo per i propri aerei. L'esigenza operativa, in ordine di priorità sarebbe il rifornimento degli aerei F-15, F-16, F-18, Boeing B-1 e Boeing B-52.

Non è la prima volta –ricorda AVIONEWS- che Usaf si interessa a capacità di rifornimento in volo fornite da assetti civili. Dagli '80 del secolo passato molti studi sono stati condotti che hanno dimostrato l'efficienza di una simile soluzione.

Nel 2018 Lockheed-Martin, in collaborazione con Airbus, aveva presentato un'offerta basata sull'A-330 Multi-Role Tanker Transport (Mrtt), mentre nel 2019 Omega Aerial Refueling Services acquistò due velivoli DC-10 dotati di boom per il rifornimento con lo scopo di presentare un'offerta all'Usaf. Omega Air è una compagnia aerea privata specializzata nel fornire servizi di rifornimento in volo per velivoli militari la cui sede principale si trova ad Alexandria, in Virginia, e la base operativa sull'aeroporto di Washington-Dulles. La società possedeva già altri rifornitori impiegati usualmente dalla marina statunitense durante esercitazioni, ma il sistema di rifornimento usato dalla Usn è diverso da quello utilizzato da Usaf.

Dalle notizie sull'esigenza Usaf trapela -riporta AVIONEWS– che la forza aerea prevede di impiegare i servizi civili di rifornimento in volo principalmente durante attività addestrativa negli Stati Uniti. Una piccola percentuale di utilizzo è prevista per supportare attività di prova e sperimentazione operativa, per il trasferimento di velivoli statunitensi venduti a Nazioni straniere e per il trasferimento in basi oltremare di velivoli Usaf. Lo scopo principale dell'operazione è quello di liberare gran parte del tempo di volo dei rifornitori militari in servizio tra cui i KC-135 Stratotanker ed il KC-46A che continueranno a supportare i velivoli durante possibili conflitti.

La richiesta d'offerta dovrà includere Ioc (Initial Operational Capability) e tutte le autorizzazioni necessarie ad operare l'aereo nelle configurazioni richieste. Inoltre gli equipaggi civili dovranno essere già addestrati per avviare il periodo di prova che l'Air Force Material Command (il comando responsabile del programma) stima durerà un anno dalla firma del contratto.

L'impegno stimato per i tanker civili è di circa 3000 ore di volo all'anno per i primi due anni. Usaf chiederà anche che, entro tre anni dall'inizio del contratto, i rifornitori civili raggiungano la Full Operational Capability (Foc) e siano in grado di sviluppare 5000 ore di volo l'anno e la capacità di rifornire un esteso numero di aeromobili compresi F-22, F-35, A-10 e C-130.

In contemporanea l'Usaf lavorerà per incrementare le capacità della flotta tanker militare, e sta anche valutando versioni dei velivoli da rifornimento senza equipaggio per estendere il raggio d'azione non-stop dei suoi bombardieri e caccia. Una sorta di stazione di servizio self-service del cielo a cui velivoli tattici possano rifornire. In particolare sembra che l'aeronautica americana abbia sviluppato un requisito operativo specifico mirato ad ampliare la possibilità di vaste operazioni aeree sugli oceani per proiettare il proprio potenziale aereo verso aree geografiche remote secondo la dottrina del Global Reach.

AVIONEWS ricorda che la dottrina strategica Usaf prevede missioni a lunghissimo raggio, e da decenni le forze aeree statunitensi si addestrano a questo tipo di attività partecipando, ad esempio, operazioni addestrative in Africa o Medio Oriente con voli non-stop andata e ritorno dagli Usa. In operazioni reali durante le guerre nel Golfo – ricorda AVIONEWS- i B-52 operavano dagli Usa con scalo sull'isola di Guam.

gen - 1228964

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili