Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Russia, satellite mostra ripresa test missili nucleari?

Il sito era stato smantellato nel 2018

Secondo quanto riferito ieri, martedì 20 ottobre 2020, dall’emittente “Cnn”, la Russia sarebbe pronta a tornare a sperimentare il suo missile a propulsione nucleare smantellato in precedenza nei pressi del Polo Nord. Diversi esperti hanno esaminato una serie di immagini satellitari che non lascerebbero spazio a dubbi (leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS). In particolare, sono stati rilevati picchi di attività nel sito del Circolo polare artico che è meglio noto come “Pankovo”; proprio in quest’area è stato testato il missile “Burevestnik”, il quale sembrava essere in stand-by dal 2018. Lo smantellamento era stato reso noto da fonti ufficiali, anche se le nuove fotografie sarebbero eloquenti. 

Gli esperti hanno notato la rampa di lancio ricostruita e molti container marittimi. Uno degli ultimi lanci di prova risale al novembre del 2017, mentre quelli successivi sono stati tutti giudicati come “fallimentari”. Proprio all’inizio di questo mese di ottobre, Mosca ha annunciato il successo del lancio di un missile ipersonico da una base navale del Mar Baltico (vedi AVIONEWS), mentre due giorni fa il ministero della difesa ha pubblicato un video per informare del lancio di missili “Oniks” nell’Artico. Le immagini satellitari sono state analizzate proprio mentre Washington e Mosca sono al lavoro per estendere il nuovo trattato “Start”, un accordo chiave sul controllo degli armamenti che scadrà nei prossimi mesi.

Sr - 1232755

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili