Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Russia: vettori missili lungo raggio aumentati di 13 volte

Il periodo preso in esame va dal 2012 al 2020

I missili da crociera a lungo raggio della Russia sono aumentati di ben tredici volte nel corso degli ultimi otto anni (leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS). A rendere nota questa informazione statistica è stato un bollettino del ministero locale della difesa che alcune agenzie del posto hanno avuto la possibilità di esaminare ed approfondire. In pratica, i vettori per questo tipo di missili da crociera sono stati approfonditi a fondo nel periodo compreso tra il 2012 ed il 2020, con l’incremento impressionante che può essere sintetizzato in quasi un raddoppio del totale ogni singolo anno. Inoltre, il documento di Mosca ha messo in luce come i missili a lungo raggio da terra, mare e aria sia cresciuto addirittura di 37 volte. Uno degli esempi che viene citato con maggiore enfasi dal bollettino è il razzo Kh-101, uno di quelli che ha contribuito maggiormente a questa evoluzione in crescendo. Il dicastero dovrebbe ora firmare a breve una serie di contratti per l’approvvigionamento addizionale di missili ad alta precisione e sempre a lungo raggio, operazione da completare entro il mese di gennaio del 2021. Con la confusione delle trattative, l’inventario dei razzi sarà con tutta probabilità raddoppiato. 

Sull’argomento leggi anche la notizia che è stata pubblicata da AVIONEWS.

Sr - 1234052

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili