Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Air Europa rinvia rinnovo flotta di aerei

Posticipata consegna di B-787/9 e B-737 Max

Il piano per la ristrutturazione del debito ed il conseguente salvataggio del vettore aereo Air Europa sono dati di fatto da qualche tempo a questa parte (leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS). Questa situazione economica non va di pari passo col rinnovo della flotta della compagnia spagnola. Come riferito in queste ore dai media iberici, infatti, dopo i 475 milioni di Euro ricevuti da Madrid, non si è ancora proceduto con l’incorporazione di 16 nuovi velivoli. Si sta parlando di due B-787/9 e di 15 B-737 Max, quest’ultimo modello al centro delle cronache da diversi mesi per via delle indagini dopo gli incidenti mortali del 2018 e del 2019 (vedi AVIONEWS). 

Gli aeromobili in questione dovevano essere ricevuti nel corso dei prossimi mesi, però le tempistiche sono state letteralmente stravolte. In particolare, i B-787/9 erano destinati a far parte della flotta di Air Europa non oltre il 2021, mentre ora si preferisce attendere il 2022. Per quel che riguarda il 737 Max, al contrario, si parlava del già citato 2022 come l’anno più realistico per la consegna; invece, il vettore spagnolo ha fatto sapere di voler posticipare la data fino al 2025. L’accordo con Boeing è stato sottoscritto nel 2015 ed i numeri relativi ai velivoli erano molto diversi un lustro fa: nel dettaglio, l’industria e l’aviolinea si erano messi d’accordo su 14 B-787/9 e 20 B-737 Max. 

Sullo stesso argomento leggi anche la notizia che è stata pubblicata da AVIONEWS

Sr - 1234204

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili