Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Cina. Si riattivano rover e lander della sonda Chang'e-4

Ventisettesimo giorno sul lato oscuro della Luna

Il ventisettesimo giorno sul lato oscuro della Luna della sonda cinese Chang’e-4 è stato caratterizzato dalla ripresa del lavoro da parte del rover e del lander di questo stesso dispositivo (leggi anche la notizia che è stata pubblicata da AVIONEWS). Come riportato nelle ultime ore dai media locali, l’attivazione del lander è avvenuta poco prima delle 17:00 di ieri, domenica 7 febbraio 2021 (orario di Pechino). Per quel che riguarda il rover Yutu-2, invece, l’attivazione è stata certificata alle 4:26 (l’ora si riferisce sempre alla capitale dell’ex-impero celeste), stando a quanto messo nero su bianco dal Lunar Exploration and Space Program center di China National Space Administration (Cnsa). Il viaggio del rover è terminato dopo 628,5 metri sul lato oscuro del nostro satellite, mentre in questo momento si trova a poco più di 400 metri dal sito in cui è atterrata la sonda asiatica (a Nord-Ovest da questo sito per la precisione). Va sempre ricordato come il giorno lunare sia l’equivalente di 14 giorni terrestri, con la stessa lunghezza che contraddistingue anche la notte lunare. Chang’e-4 funziona ad energia solare ed il suo rover si sposterà a breve nella direzione di una roccia con diametro pari a 18 centimetri, ritenuta di grande interesse per l’esplorazione scientifica da effettuare con lo spettrometro per immagini ad infrarossi. L'ultima notizia relativa alla riattivazione del rover di cui si sta parlando risaliva ai primi giorni di questo 2021. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo che è stato pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1234736

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili