Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Terminata missione Commissione Difesa Camera in Friuli e Veneto

Sono stati illustrati ai parlamentari i compiti cui sono chiamate le strutture di riferimento

La commissione Difesa della Camera dei deputati si è recata in missione il 13 e 14 aprile in Friuli ed in Veneto. 

La delegazione parlamentare, presieduta dal presidente Gianluca Rizzo e composta dal vicepresidente Roger De Menech e dai deputati Giovanni Luca Aresta, Salvatore Deidda, Erik Umberto Pretto e Maria Tripodi, si è recata il primo giorno a far visita al 2° Stormo dell’Aeronautica militare, con sede presso l’aeroporto militare di Rivolto, nell’ambito del quale opera il 313esimo Gruppo delle "Frecce Tricolori".

Ad accogliere la delegazione erano presenti il generale di Divisione Aerea Francesco Vestito, comandante delle Forze di Combattimento e della I Regione Aerea, il comandante del 2° Stormo, il colonello Marco Bertoli ed il comandante del 313esimo Gruppo "Frecce Tricolori", il tenente colonello Gaetano Farina.

Sono stati illustrati ai parlamentari in missione i compiti cui sono chiamati le strutture di riferimento.

Il 2° Stormo è il punto di riferimento missilistico del sistema di difesa aerea nazionale e svolge un servizio di garanzia di tutte le funzioni aeroportuali della Regione Friuli-Venezia Giulia, prestando assistenza e soccorso operativo di notte per emergenze sanitarie e nell’ambito del centro regionali trapianti. Supporta, poi, l’attività del 313esimo Gruppo delle "Frecce Tricolori", che è la sede di addestramento della Pattuglia acrobatica nazionale (Pan). In tale contesto, oltre all’attività addestrativa, volta all’acquisizione di un programma di volo collettivo, il Gruppo è chiamato ad azioni di supporto aereo in appoggio alle forze terrestri nonché alla partecipazione ad eventi e celebrazioni che richiedono un’intensa attività organizzativa.

Il 14 aprile la delegazione parlamentare ha visitato il Reggimento lagunari “Serenissima” dell’Esercito, dove ad accoglierli erano presenti il generale Filippo Gabriele, comandante della Brigata “Pozzuolo del Friuli” ed il comandante del Reggimento, colonnello Claudio Guaschino. È stato, così, possibile sperimentare, anche attraverso la messa in opera di specifiche simulazioni della attività che il Reggimento è chiamato a svolgere nei teatri operativi, la specificità del loro operare in ambito terrestre, acquatico ed aereo. Il colonnello Claudio Guaschino ha fatto, poi, partecipe la commissione dei progetti in atto, nell’ambito del progetto “caserme verdi”, per la ristrutturazione delle diverse caserme che fanno parte del Reggimento.

“L’attività conoscitiva acquisita durante la visita costituirà un prezioso strumento –afferma il presidente della Commissione Gianluca Rizzo- per i compiti legislativi e di indirizzo politico che la commissione Difesa è chiamata a svolgere per supportare al meglio l’attività che le Forze Armate svolgono nell’interesse della Nazione e dei cittadini che vi appartengono".

Sull'argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

red - 1236106

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili