Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aviano, al via esercitazione "Astral Knight": 1200 avieri coinvolti

L'addestramento riguarderà 6 Paesi

"Astral Knight": è questo il nome dell’esercitazione militare a cui prenderanno parte fino al prossimo 21 maggio gli aerei F-16 Fighting Falcons e HH-60 Pave Hawks che fanno parte del trentunesimo “Fighter Wing” di Aviano, in provincia di Pordenone (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). L’addestramento andrà a coinvolgere 1200 avieri e 6 Paesi, per un‘operazione tra le più grandi in assoluto dell’intero continente europeo. "Astral Knight" andrà a riguardare anche il sedime aeroportuale della base friulana, come reso noto dal comando italiano dello scalo locale insieme a quello americano. L’esercitazione di cui si sta parlando viene definita “Joint and Multinational”, con guida Usaf e la partecipazione dello Us Air Forces in Europe-Air Forces Africa, l'Us Army Europe-Africa, Us Special Operations Command, Europe, e forze navali statunitensi in Europa, assieme a membri delle forze armate di Albania, Croazia, Grecia, Italia e Slovenia. Gli obiettivi da raggiungere hanno a che fare con l’addestramento di tipo integrato per quel che concerne la difesa aerea e quella missilistica. Si andranno a combinare diversi scenari, inclusi quelli in cui entra in gioco l’assistenza della tecnologia. Come ha spiegato Greg Semmel, a capo dell’esercitazione AK21, si tratta di una opportunità unica e che non si poteva non cogliere al volo per coordinare le capacità aeree, terrestri e navali delle forze armate a cui si è fatto riferimento. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1236750

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili