Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aeroporto Lampedusa, ispezione a deposito carburanti

Da stamattina è sul posto la Guardia di Finanza

La nuova settimana comincia in modo piuttosto “brusco” per l’aeroporto di Lampedusa ed il motivo è lo stesso di qualche giorno fa, il deposito carburanti che si trova nello scalo siciliano (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Nel corso della mattinata odierna, lunedì 17 maggio 2021, è scattata una ispezione in questa struttura, nello specifico il deposito che viene gestito dalla società Nautilus Aviation. L’operazione viene condotta dalla Guardia di Finanza di Agrigento e dalla tenenza delle stesse fiamme gialle di Lampedusa. Inoltre, sono parte attiva dei controlli gli ingegneri consulenti tecnici della Procura di Agrigento, il tutto tramite il coordinamento diretto del procuratore aggiunto Salvatore Vella e del pubblico ministero Cecilia Baravelli. L’impianto è stato posto sotto sequestro giudiziario su provvedimento del Gip di Agrigento a causa di una serie di violazioni piuttosto gravi alla normativa antincendio. I rischi per la sicurezza aeroportuale e dei dipendenti dello scalo hanno richiesto un intervento rapido da parte dei finanzieri. Il deposito fiscale era stato scelto per garantire il rifornimento degli aerei in transito presso lo scalo siciliano, con la gestione affidata ad una società privata, appunto la Nautilus Aviation. Le indagini sono partite subito dopo l’esposto dei responsabili di Ast Aeroservizi, la società concessionaria di Enac (Ente nazionale aviazione civile). Le verifiche sono state condotte insieme ai vigili del fuoco del posto ed il bilancio finale è presto detto: gravi irregolarità nel funzionamento delle attrezzature e dei dispositivi antincendio, nonché numerose violazioni della normativa sulla sicurezza dei lavoratori, tali da non consentire ulteriormente l’esercizio dell’attività del deposito di carburanti. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1236772

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili