Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Spirit Airlines: scuse pubbliche dopo quattro giorni di voli cancellati

Vettore aereo ha riscontrato una serie di problemi operativi

Prima i problemi ed ora le scuse: il vettore aereo americano Spirit Airlines è stato costretto a scusarsi appunto con la propria clientela dopo quattro giorni a dir poco complicati per quel che riguarda i propri collegamenti (leggi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS). Gli account social della compagnia con sede in Florida hanno messo in luce una serie di problemi operativi in diverse aree di competenza, con la rete messa a dura prova da queste situazioni eccezionali. Di conseguenza sono stati cancellati molti voli di linea. 

La giornata di ieri, mercoledì 4 agosto 2021, è stata caratterizzata dalla cancellazione del 60% dei collegamenti aerei programmati, per la precisione oltre 400 voli. La percentuale è già di per sé impressionante e deve essere aggiunta al taglio del 20% di quelli nella giornata di domenica scorsa, seguita da un -42% ventiquattro ore dopo ed un altro -61% il giorno successivo. Le scuse pubbliche con i passeggeri hanno destato una certa sensazione nei media statunitensi, con l’aviolinea a stelle e strisce che ha attribuito tutti gli episodi ad una serie di “fattori sovrapposti”. Ad esempio, determinanti sono state le condizioni meteorologiche, oltre ad una improvvisa interruzione dei sistemi gestionali, senza dimenticare la carenza di dipendenti. L’alta stagione non ha contribuito a migliorare la situazione complessiva, visto che la riprotezione dei collegamenti aerei è stata di fatto impossibile in molti casi. Il consiglio alla clientela è quello di verificare on-line ogni programmazione prima di recarsi in aeroporto. 

Sullo stesso argomento leggi anche l’articolo pubblicato da AVIONEWS

Sr - 1238369

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili