Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aerei ed elicotteri. Al via esercitazione congiunta Russia-Serbia

La missione di addestramento al volo tattico "Bars-2021" con velivoli Mig

L'aviazione militare di Russia e Serbia hanno dato il via sui cieli dei Balcani ad una esercitazione congiunta di volo tattico denominata "Bars-2021". Si tratta di un appuntamento tradizionale per i due Paesi, che anche quest'anno hanno coinvolto i loro equipaggi che volano su aerei caccia Mig-29 ed elicotteri Okb Mi-8 ed Okb Mi-35, tutti di produzione russa. L’esercitazione, che coinvolte circa dieci unità di aeronautiche, terminerà il 16 ottobre.

Il rapporto tra i due Paesi è intenso. Belgrado, infatti, è il più grande importatore di armi russe in Europa. L'esercitazione sarà condotta alternativamente in Russia ed in Serbia e si compone di missioni di ricerca e di soccorso con evacuazione di feriti e trasporto verso i centri medici, inoltre operazioni di controllo e di protezione dello spazio aereo, combattimenti simulati ed assalti.

Gic - 1239578

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili