Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Ancora attacchi aerei sauditi nello Yemen

Colpiti edifici dei ribelli Houthi che denunciano: raid in zone residenziali

In Yemen la coalizione filogovernativa guidata dall'Arabia Saudita ha effettuato una serie di attacchi aerei questa notte contro una serie di obiettivi militari situati nei pressi della capitale Sana'a. Riad ha spiegato che si tratta di una offensiva contro i ribelli Houthi -un gruppo di milizie sciite- che aveva come obiettivo quello di distruggere edifici adibiti all'assemblaggio ed all’immagazzinamento di droni, missili ed altri armamenti, di presunta fabbricazione iraniana. 

Gli attacchi scontri tra Houthi ed i governi di Arabia Saudita e Yemen vanno avanti dal 2015. L'ultimo raid aereo risaliva al 21 ottobre 2021, quando la coalizione aveva annunciato di aver lanciato un’operazione militare, sempre a Sana'a, in risposta alle "perduranti provocazioni ed offensive" del gruppo sciita. Nel bombardamento di questa notte, gli Houthi hanno denunciato l'attacco verso un’area residenziale della capitale. Accuse respinte dalla coalizione, che dichiara di avere agito nel rispetto del diritto umanitario internazionale. 

Gic - 1240547

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili