Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Schianto di un elicottero militare azero: 14 morti

L'incidente è avvenuto durante un addestramento della polizia di frontiera

Un elicottero Mil Mi-17 di fabbricazione russa della polizia di frontiera dell'Azerbaigian si è schiantato ieri nel poligono aereo di Garaheybat, nella regione di Khizi. A bordo dell'aeromobile, che stava effettuando un volo di addestramento, c'erano 16 persone, di cui 14 sono decedute nell'incidente, mentre due sono rimaste ferite. 

Secondo le prime ricostruzioni lo schianto non sarebbe dovuto ad interferenze dall'esterno. Dunque potrebbe essere un errore del pilota. Tuttavia gli investigatori stanno indagando a 360 gradi e per il momento non escludono alcuna causa: dalla negligenza dei militari al comando al malfunzionamento tecnico, alle condizioni meteorologiche. Secondo quando diffuso dai media locali, i soldati sopravvissuti sono il tenente colonnello Emil Jafarov ed il capitano Ramin Adilov.

L'incidente arriva due settimane dopo i combattimenti armati tra Armenia ed Azerbaigian che hanno minacciato di mandare all'aria un cessate il fuoco messo raggiunto nel 2020 dopo mesi di guerra tra i due Paesi durante cui sono morte più di 6500 persone.

Gic - 1240700

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili