Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Cybersecurity: negli Usa si punta sul sistema idrico

American Water Works Association valuta bozza progetto e requisiti

Il governo americano si sta preparando a rafforzare la sicurezza informatica del sistema di rifornimento idrico negli Stati Uniti. L'obiettivo è quello convincere migliaia di aziende chiave che compongono la rete di approvvigionamento ad aggiornare la tecnologia per la rilevazione degli attacchi informatici. Difatti, sostiene l'esecutivo, il sistema in questione possiede molteplici vulnerabilità, già note ai gruppi hacker più esperti. 

I sistemi di controllo degli impianti idrici, infatti, sono sempre più digitalizzati. Perciò, Washington chiede che le aziende idriche analizzino e comunichino i dati, segnalando eventuali bug, per aiutare le autorità federali a monitorare al meglio le minacce a diversi tipi di infrastrutture critiche. Al momento i responsabili dell'American Water Works Association stanno valutando la bozza del progetto federale ed i requisiti tecnologici.

L'iniziativa della Casa Bianca fa seguito alla Industrial Control Systems Cybersecurity Initiative, avviata in aprile con l'obiettivo di rinforzare la sicurezza dei servizi elettrici statunitensi. Il programma era stato ampliato ad agosto per includere le condutture del gas naturale ed infine è stato esteso al settore idrico.

Gic - 1240818

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili