Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

I giovani delle scuole per risolvere carenza piloti

Oggi conta molto esperienza, ma i titoli aprono corsia preferenziale

Molti vettori aerei attualmente stanno utilizzando bonus economici e stipendi alti come meccanismo per assicurarsi i piloti e potenziare così l'operatività nel confronto serrato con i concorrenti. Vari vettori aerei, per esempio, hanno dato il via a programmi di sviluppo per accelerare il processo di ricerca dei candidati qualificati, che vengono reclutati direttamente dalle scuole di volo. Alcuni di questi ricevono offerte di lavoro appena terminati gli studi e completano poi la formazione in azienda. 

Le tante assunzioni da parte delle compagnie, tuttavia, per le scuole di volo sono un'arma a doppio taglio: hanno molti ragazzi che arrivano in cerca di corsi di formazione, ma potrebbero non avere abbastanza istruttori di volo per soddisfare la domanda. Una maggiore gestione del carico dei clienti, inoltre, spinge le scuole ad aumentare le assunzioni. 

In ogni caso, i proprietari di scuole di volo sfruttano la domanda di formazione a proprio vantaggio: cercano studenti che accettano di lavorare nella scuola di volo per almeno un anno, prima di dirigersi verso le aviolinee. Una volta divenuti istruttori, i ragazzi seguono programmi accelerati per ottenere i certificati avanzati, mentre accumulano ore di volo presso le scuole ed inviano curriculum vitae alle compagnie.

Attualmente si è creato un meccanismo per cui, diversamente dagli anni passati, il mancato possesso di una laurea non preclude più l'ingresso di un giovane in una aviolinea. Oggi i vettori aerei sono più concentrati sul livello di esperienza di volo del richiedente, più che sul percorso accademico. Tuttavia, frequentare un college qualificato per l'aviazione mette sempre gli aspiranti piloti in una corsia preferenziale. 

Sullo stesso argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Gic - 1241638

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Simili