Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Due nuove offerte per ITA Airways

Nelle prossime ore apre data room per valutare performance aviolinea

La compagnia di bandiera ITA Airways avrebbe ricevuto due nuove manifestazioni di interesse che si affiancano a quella già ufficializzata da parte della compagnia marittima italiana Mediterranean Shipping Company (Msc) con la partnership industriale dell'aviolinea tedesca Lufthansa. Un'offerta da 1,2-1,4 miliardi di Euro, quest'ultima, che resta tuttora la favorita. 

Attualmente non sono noti i nomi dei soggetti. Intanto una delle due manifestazioni di interesse è già pervenuta presso il ministero dell’Economia ed è stata definita "estremamente seria e dettagliata". L'altra sarebbe stata inizialmente respinta dall'Esecutivo. Questo perché il decreto governativo di privatizzazione fissa dei paletti precisi: assicurare la stabilità della proprietà e quella occupazionale, l’integrazione industriale, la rete degli aeroporti nazionali, lo sviluppo sui mercati strategici.

L'indiscrezione è stata pubblicata dal quotidiano italiano "Corriere della Sera", che cita fonti ministeriali vicine al dossier. La notizia arriva subito dopo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale del decreto governativo che avvia formalmente l'iter procedurale per la privatizzazione dell'aviolinea ITA Airways. Nelle prossime ore, inoltre, aprirà la data room che permetterà agli interessati di valutare al meglio le performance dell'aviolinea italiana. 

Sullo stesso argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS.

Gic - 1242689

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili