Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Magnaghi costruirà sistema atterraggio elicottero Defiant X

Firmato accordo (un miliardo di dollari) per futuro aeromobile militare esercito Usa

La società Magnaghi Aeronautica, specializzata nella produzione di sistemi d'atterraggio per aeromobili, ha sottoscritto un contratto con le aziende statunitensi Boeing e Lockheed Martin-Sikorsky. L'accordo prevede lo sviluppo e la realizzazione del sistema tecnologico per l’elicottero militare Defiant X. Il mezzo ad ala rotante è in corso di costruzione per il programma Future Long-Range Assault Aircraft (Flraa) dell’esercito statunitense. Il valore della commessa è di oltre un miliardo di dollari.

"Magnaghi è orgogliosa di essere uno dei primi membri del team Defiant X. Abbiamo investito in persone, risorse ed infrastrutture tecnologiche per dimostrare la nostra passione e voglia di essere su questo fantastico programma. L’integrazione tra la nostra capacità ingegneristica e di ricerca e sviluppo italiana ed i nostri stabilimenti per la realizzazione di sistemi critici negli Stati Uniti si è rivelata strategica per capacità e posizionamento", dichiara l'amministratore delegato della società napoletana, Paolo Graziano.

Magnaghi si occuperà di sviluppare il carrello anteriore dell'elicottero, compreso il sistema di estensione e retrazione delle ruote, i freni ed il sistema di sicurezza brevettato denominato Tail Bumper: in caso di caduta da 100 metri salva l'equipaggio e l'aeromobile. L’accordo rappresenta una tappa significativa per l’evoluzione del Gruppo italiano: non solo per il suo progressivo inserimento nel mercato statunitense, ma anche per le applicazioni innovative nel campo della Difesa. 

Nata nel 1936 a Napoli, Magnaghi Group è specializzata nel settore aeronautico. Possiede sette stabilimenti industriali dislocati tra Italia, Brasile e Stati Uniti. Ha circa 900 dipendenti occupati in tutto il mondo. La firma di questo contratto per l'elicottero Defiant X porterà la società partenopea a costruire un nuovo centro di progettazione e test, in collaborazione con Lockheed Martin-Sikorsky e Boeing, e si occuperà anche di formazione e manutenzione.

Gic - 1243463

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency
Collegate
Simili