Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Motore aereo Leap: consegne si stabilizzeranno nei prossimi mesi?

Prima per Airbus e in seguito per Boeing

Parlando con i giornalisti l'amministratore delegato di Safran Philippe Petitcolin ha dichiarato che le consegne dei motori Leap di Cfm International -jv tra Safran e General Electric- ad Airbus non dovrebbero subire ulteriori ritardi, ma anzi aumenteranno fino a stabilizzarsi a circa 15-17 propulsori alla settimana da installare sugli A-320neo. Discorso diverso, invece, sarebbe per quel che riguarda Boeing, che offre il Leap come motore per il B-737 MAX, perché le consegne ritardate continueranno almeno fino al termine del secondo trimestre del 2019, costringendo così l'azienda aerospaziale statunitense ad andare a rilento nella messa in servizio dell'ultima versione del suo aereo a fusoliera stretta. L'obiettivo di Cfm International stando a Petitcolin è di arrivare entro la metà dell'anno a quota 30 Leap consegnati a Boeing a settimana contro gli attuali 20, il che permetterà di aumentare anche il tasso di B-737 MAX -oltre che di A-320neo- che saranno dati agli acquirenti.

M/A - 1219262

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Simili