Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Cdm (2) nomina Zafarana capo della Guardia di Finanza

Il generale vanta 38 anni di carriera nelle Fiamme Gialle e due lauree

Il Consiglio dei ministri ha nominato il generale di corpo d'armata Giuseppe Zafarana capo della Guardia di Finanza. Zafarana si insedierà il prossimo 25 maggio quando scadrà il mandato di Giorgio Toschi, incaricato nell'aprile del 2016 dal governo Renzi. 55 anni, ha iniziato la carriera militare nel 1981 frequentando l'Accademia della Guardia Finanza. Nei suoi 38 anni di carriera ha ricoperto numerosi incarichi operativi e di staff in Veneto, Calabria, Sicilia e Lazio. Dal 2001 al 2003 ha presieduto l'ufficio del comandante generale, dal 2003 al 2008 è stato comandante provinciale di Roma. Successivamente capo del personale degli ufficiali, dal 2009 al 2013 ha diretto il I Reparto del Comando Generale. Dal 2013 al 2015 ha comandato l'Accademia delle Fiamme Gialle. Dopo la carica di comandante regionale in Lombardia, è divenuto capo di Stato Maggiore del Comando Generale della Guardia di Finanza. Da novembre 2018 fino all'attuale nomina ha ricoperto l'incarico di comandante Interregionale dell'Italia centrale. Il generale Zafarana ha conseguito due lauree, in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza Economico- Finanziaria, e un master in Diritto Tributario dell'Impresa alla Bocconi. E' stato insignito del titolo di Commendatore dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana. (vedi AVIONEWS).

DDB - 1221652

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili