Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Trasporto aereo (2). Sciopero piloti Alitalia: "adesioni oltre ogni aspettativa"

Indetto dalla sola associazione NavAid; le dichiarazioni

NavAid-Naca piloti Alitalia ha confermato in un comunicato-stampa "di rappresentare una parte significativa della categoria. I numeri delle adesioni della giornata di oggi sono importanti e costituiscono un vero campanello di allarme per la nuova gestione commissariale. I numeri delle adesioni alla protesta sono in continuo aumento, nonostante il tentativo di rendere più difficile l'adesione allo sciopero da parte dell'azienda e di alcuni lavoratori non iscritti a NavAid, che si sono adoperati per sostituire gli scioperanti. Chi lavora per dividere una categoria non ottiene mai buoni risultati.

Alitalia, che ha dimostrato di aver sottovalutato l'adesione allo sciopero ed il 'vero clima' che si respira in azienda, sta mettendo in campo tutte le risorse possibili ed immaginabili per sostituire i numerosi lavoratori che hanno aderito alla protesta, utilizzando tutti i mezzi ed il personale anche degli uffici a sua disposizione.

NavAid Naca piloti Alitalia ha reso edotto la Commissione di garanzia sugli scioperi della violazione di alcune sue più importanti deliberazioni inerenti il comportamento che deve tenere il datore di lavoro nei confronti degli scioperanti, ed i nostri studi legali sono già al lavoro per verificare se costituiscano comportamento antisindacale".

Franco Zorzo presidente di NavAid dichiara: "Ci spiace che i passeggeri abbiano subito dei disagi, ma questa responsabilità è di chi non ha provveduto alle cancellazioni preventive sottovalutando l'adesione odierna, ma soprattutto di chi continua a dialogare solo con sigle che non rappresentano i piloti. NavAid e Naca piloti Alitalia hanno molta pazienza. Lanciamo un ennesimo invito al commissario Leogrande di convocare intorno ad un tavolo la nostra sigla sindacale, insieme alle altre".

Interviene il presidente di NavAid-Naca piloti Alitalia Leonardo Galiotto: "Noi tendiamo la mano al commissario ed alla nuova dirigenza: senza i piloti non si può procedere. Le risorse umane sono l'elemento più importante in una azienda di servizi e di trasporto aereo. Ignorare le rappresentanze sindacali ed il consenso dei lavoratori non ha mai portato al successo. Attendiamo fiduciosi".

Sull'argomento vedi anche la notizia pubblicata da AVIONEWS

red - 1227621

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili