Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

"Air Force Renzi": inchiesta aperta da Procura Civitavecchia

Intrieri: "costo 24 volte più alto"

L'aereo A-340 destinato alle trasferte intercontinentali di Matteo Renzi è oggetto d'indagine da mesi (vedi AVIONEWS) da parte della Procura di Civitavecchia che ha già chiuso l'inchiesta sulla bancarotta di Alitalia che vede 21 indagati per il crack del vettore aereo (vedi AVIONEWS). 

Il Nucleo di polizia economico-finanziaria di Roma, su delega dei pm laziali, ha ricostruito la genesi del contratto di leasing del velivolo, di proprietà della compagnia Etihad degli Emirati Arabi Uniti. Il 17 maggio 2016 Alitalia ha siglato il contratto con il ministero della Difesa per la fornitura di "un servizio di mobilità aerea per le esigenze istituzionali delle massime Autorità dello Stato". Un accordo dal valore di 168 milioni di Euro voluto dal Governo Renzi ed annullato dal primo esecutivo di Giuseppe Conte

Secondo l'esperto del trasporto aereo Gaetano Intrieri (ex-consulente al ministero di Danilo Toninelli) "il costo finale dell'Air Force Renzi' (così soprannominato l'aeromobile) è superiore di 24 volte di quello che si sarebbe pagato qualora l'aereo fosse stato comprato direttamente. Era un velivolo facile da acquisire, in quanto nessuno lo voleva. C'era offerta ma non c'era domanda".

RC3 - 1227960

© AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency Srl
Collegate
Simili